Salviamo l'Alpe Devero!

Più di centomila. Più di mille volte cento. Sono le firme a sostegno della petizione “Salviamo l'Alpe Devero!” lanciata su Change dal Comitato Tutela Devero per contrastare “Avvicinare le Montagne”, il progetto di comprensorio turistico e di infrastrutture che minaccia l'integrità di un'area alpina di inestimabile valore, bene comune sottoposto a norme di tutela europee, nazionali e regionali.

L’appello, lanciato nell’estate del 2018 dal Comitato Tutela Devero, ha avuto ampia e duratura risonanza grazie a un travolgente passaparola tra gli amanti dell’Alpe Devero, alle decine di migliaia di cittadini che vi hanno aderito e all’impegno delle sezioni del CAI. Numerose le firme provenienti dall'estero, a dimostrazione del rilievo anche europeo, che travalica il contesto locale, della tutela di un’area così rara e preziosa.

La minaccia non è sventata!

Il Comitato vigila sui futuri sviluppi di “Avvicinare le Montagne”, con uno sguardo attento al possibile impiego delle ingenti risorse che saranno disponibili grazie al “Next Generation UE”, e al rischio che speculazioni e distruzioni del paesaggio vengano camuffate nel quadro delle possibilità offerte dal “Green deal” europeo.

Il comitato ne dà periodicamente conto alle istituzioni che devono decidere della gestione del territorio e a quelle deputate a tutelarlo. Facciamola crescere!

La petizione è viva, firma a questo link:

“Salviamo l'Alpe Devero!”